L'ORO IN BOCCA

il denaro insanguinato


Un doc live show.


È il denaro a muovere il mondo.

Nel bene e più spesso nel male.

Il massacro dei nativi americani e la Shoah

sono solo due esempi di come sia possibile

guadagnare sugli esseri umani e le loro ricchezze.

Perché la nostra economia ha bisogno di schiavi

e anche ora sa come trovarli.

“L’oro in bocca” indaga le ragioni recondite

del prevalere dell’uomo sull’uomo.

Supera la visione del male come motore degli eventi

e riporta il senso a un concetto semplice:

le scelte che uomini potenti o umili

finiscono per fare in nome del denaro,

dimenticando etica e morale, giustizia e onestà

e guardando solo al proprio personale rendiconto.

Cosa è mai un Doc Live Show?


È una performance, un evento LIVE, uno spettacolo

teatrale, per lo più in forma di monologo.

È un DOC: una specie di documentario con

parole e immagini video, ma in diretta. Per informare.

È uno SHOW fatto di musica dal vivo.

Insomma è un DOC LIVE SHOW: per emozionare

e commuovere, offrire dati e strumenti per pensare,

in una forma di spettacolo ibrida e cross-mediale.


Ne “L’Oro in bocca” sono impegnati:

Due attori che lavorano sul doppio registro

del monologo e della narrazione.

Un chitarrista che moltiplica il suono

della sua chitarra elettrica all’infinito.

Un percussionista che suona gli oggetti più disparati

su un “tavolino” collegato a un campionatore.

Un video-monolite sul quale prendono vita

immagini scenografiche evocative,

fotografie, documenti, dati e che diventa strumento

di interazione con gli attori.


con DANIELE CRASTI, DEBORAH MORESE


chitarra DIEGO CAPELLI

percussioni FRANCESCO PEDERZANI


scritto da CRISTINA MAURELLI 

regia CARLO CONCINA  CRISTINA MAURELLI 

costumi ROSARIA GIACOMINO 

videoscenografie e luci CARLO CONCINA

fonico MATTEO SANTARELLI 

steadicam DIEGO CAPELLI 

acquerello di ROSARIA GIACOMINO


una produzione LIBERI SVINCOLI


si ringrazia ON AIR - Milano


foto Jorge Silva

Acquerello originale Rosaria Giacomino