SHOWS & READING

ELLEBÌ,
IL BISNONNO DELL’UMANITARIA

Piccola Storia d’Italia dagli Emigranti alla Resistenza

Un bisnonno “ritrovato” diventa il pretesto per un viaggio dalla fine dell’Ottocento al 1947.
Dopo 70 anni, con quasi una sola fotografia in mano e poche altre frammentarie notizie, la protagonista decide di intraprendere una ricerca storica familiare e con grande sorpresa, viene a conoscenza di molte cose su ELLEBÌ, Lino Burlini, e sugli incredibili anni del primo Novecento: anni di battaglie per i diritti, per la dignità umana, per la crescita culturale, in difesa dei più deboli, per una società più giusta e egualitaria. La ricerca rivela anche inaspettate sintonie con questo sconosciuto bisnonno e tante analogie con il nostro tempo e i suoi (dis)valori. Una storia minore, che incrocia i grandi personaggi della Storia di Italia e della democrazia e insegna che la memoria individuale e familiare è preziosa e può aiutare l’intera collettività a riconoscersi nei valori del passato.

con CRISTINA MAURELLI
voce DANIELE CRASTI
musica FRANCESCO PEDERZANI

Il DOC LIVE SHOW (una conferenza multimediale) è stato presentato in numerose città italiane e ha partecipato al Festival dei Diritti di Pavia edizione 2018.
Per avere informazioni sul tour www.facebook.com/liberisvincoli
Per organizzare un Doc Live Show scrivere a

L’ORO IN BOCCA

È il denaro a muovere il mondo. Nel bene e più spesso nel male.
Il massacro dei nativi americani e la Shoah sono solo due esempi di come sia possibile guadagnare sugli esseri umani e le loro ricchezze. Perché la nostra economia ha bisogno di schiavi e anche ora sa come trovarli.
“L’oro in bocca” è uno spettacolo che indaga le ragioni recondite del prevalere dell’uomo sull’uomo e mostra le scelte che uomini, potenti o umili, finiscono per fare in nome del denaro, dimenticando etica e morale, giustizia e onestà e guardando solo al proprio personale rendiconto.

con DANIELE CRASTI, DEBORAH MORESE
chitarra DIEGO CAPELLI
percussioni FRANCESCO PEDERZANI
scritto da CRISTINA MAURELLI
regia CARLO CONCINA CRISTINA MAURELLI
costumi ROSARIA GIACOMINO
videoscenografie e luci CARLO CONCINA

Con il patrocinio di Amnesty International, è stato inserito all’interno della due giorni milanese“Two Nights forHuman RIghts” a cui hanno partecipato Banca Etica, AI, Farsi Prossimo XXXX
Disponibile anche in versione filmica per proiezioni pubbliche scrivendo a

BRUTTA RAZZA A CHI?

Pregiudizi, luoghi comuni e altre ingiustizie

Chi sono i migranti? Siamo noi, italiani emigranti di cento anni fa, e sono loro, gli immigrati dall’est e dal sud del Mondo di oggi. Uniti dallo stesso odore di miseria e disperazione. Condannati, ora come allora, dalle stesse parole sprezzanti e violente di razzisti spaventati dalla diversità e incapaci di coglierne il valore. Uguali le storie, uguali i sospetti, uguali le soluzioni politiche. E quando non si distingue più il “noi” dal “loro”, forse si possono lasciar andare pregiudizi e luoghi comuni e vedere solo il colore della nostra umanità.

Reading per voce e gruppo musicale
con DEBORAH MORESE
chitarra DIEGO CAPELLI
percussioni FRANCESCO PEDERZANI
voce: MELISSA FONTANA
scritto da CRISTINA MAURELLI
regia CARLO CONCINA

IL DOPPIO OSCURO

Racconti di vittime e carnefici

Le grandi guerre di conquista hanno lasciato il passo alla guerra civile.
Fratelli contro fratelli. Generazioni d’odio. All’improvviso un uomo “normale” si trasforma in un assassino, una donna tranquilla in una carnefice. Il loro confronto porta nuove vittime e nuovi carnefici, spesso ribaltando i ruoli.
Esiste una possibilità di tornare a vivere insieme?

Reading per voce e gruppo musicale